I benefici del collagene per l’organismo

I benefici del collagene sono comunemente associati ai suoi effetti completi sull'aspetto e sulle condizioni di pelle, capelli e unghie. E per una buona ragione: l'integrazione con prodotti a base di collagene contribuisce a mantenere la pelle soda e liscia e a rafforzare la condizione dei capelli e delle unghie, riducendone la rottura e il distacco. Tuttavia, l'uso del collagene è associato a benefici che riguardano molte altre aree del corpo, come articolazioni, ossa, intestino e muscoli. Come funziona il collagene e quali effetti ci si può aspettare dall'integrazione di collagene? Scoprite a cosa serve il collagene!
na co pomaga kolagen

Quali sono i benefici del collagene?

Il collagene è una proteina estremamente versatile che svolge un ruolo fondamentale in molti aspetti della salute umana. Influisce sullo stato della pelle, migliorandone la compattezza, l’elasticità e la resistenza, in modo che la pelle rimanga liscia e compatta anche in età avanzata, e rafforza la struttura dei capelli e delle unghie, prevenendone la rottura e la frammentazione. Inoltre, il collagene è essenziale per il corretto funzionamento delle articolazioni, migliorandone la flessibilità e facilitando la fluidità dei movimenti, ed è quindi un efficace supporto per gli atleti, le persone fisicamente attive e quelle che hanno subito lesioni. Vale la pena sottolineare anche gli effetti benefici del collagene sul sistema digestivo e circolatorio. Favorisce i processi metabolici e il mantenimento di una pressione sanguigna adeguata, contribuendo a una migliore circolazione e al corretto funzionamento del sistema cardiovascolare.

Il mantenimento di livelli ottimali di collagene nell’organismo è vantaggioso per ogni aspetto del nostro corpo. Fornisce un sostegno efficace alle articolazioni, alla pelle, ai capelli, alle unghie, alle ossa, ai muscoli, all’apparato digerente e anche al sistema immunitario. Pertanto, per godere degli effetti completi del collagene sulla salute e sul benessere dell’organismo, è consigliabile assicurarne un’adeguata integrazione.

Collagene per le articolazioni

Il collagene costituisce circa il 60% del peso a secco della cartilagine articolare, essenziale per un movimento quotidiano efficiente[1]. I suoi livelli adeguati nell’organismo si traducono in libertà di movimento e attività fisica, mentre la sua mancanza porta all’insorgere di problemi articolari e a un movimento confortevole.

In che modo il collagene aiuta le articolazioni?

  • Partecipa alla produzione del liquido articolare e al mantenimento della sua normale viscosità
  • Ricostruisce il tessuto cartilagineo, migliorandone la sintesi, prevenendone la degradazione e favorendone l’idratazione e la flessibilità
  • Migliora la flessibilità articolare, assicurando la libertà di movimento delle articolazioni
  • Previene la degradazione della cartilagine articolare, garantendone la resilienza e la flessibilità grazie alle reti di fibre di collagene che si formano
  • Favorisce il processo di rigenerazione delle articolazioni dopo una lesione, ricostruendo ossa e muscoli

Molte persone iniziano a perdere le proprie riserve di collagene già a 25 anni, con conseguenti deficit visibili nella condizione delle articolazioni. Gli atleti e le persone fisicamente attive, in particolare quelle che praticano sport estremi, sono i più esposti al rischio di problemi nel loro corretto funzionamento. Uno studio di 24 settimane ha dimostrato che l’integrazione di idrolizzato di collagene aiuta a ridurre il dolore articolare negli atleti[2]. Questo è un gruppo particolare di persone che dovrebbe prendere in considerazione l’integrazione di collagene per le articolazioni.

Collagene per capelli

Il collagene è un elemento indispensabile per la cura dei capelli, influenzandone positivamente l’aspetto, lo stato e la salute. Un’integrazione regolare porta a risultati visibili, rendendo i capelli più forti, più lucidi e meno suscettibili ai danni, il che si traduce in un aspetto e una salute attraenti.

In che modo il collagene si prende cura della condizione e dell’aspetto dei capelli?

  • Agisce con la cheratina – sostiene la produzione di cheratina, che è il fondamento della struttura del capello. Di conseguenza, livelli adeguati di collagene contribuiscono ad aumentare la forza dei capelli, prevenendone i danni.
  • Stimola la crescita dei capelli – il collagene migliora la circolazione sanguigna del cuoio capelluto e rafforza i follicoli piliferi, favorendo un migliore accesso ai nutrienti necessari per la crescita dei capelli.
  • Ritarda il processo di ingrigimento – grazie alla sua capacità di combattere lo stress ossidativo, il collagene può prevenire o rallentare i cambiamenti di colore dei capelli e il processo di invecchiamento.
  • Idrata e ricostruisce – il collagene aiuta a mantenere un’adeguata idratazione dei capelli, favorendone l’elasticità e la resilienza. I capelli idratati sono più resistenti ai danni e ai fattori ambientali esterni.
  • Rafforza la loro condizione – essendo uno dei principali elementi costitutivi della struttura del capello, il collagene ne rafforza la forza e la resistenza ai danni, prevenendo rotture, doppie punte e perdita di capelli.

Tutte queste proprietà rendono l’integrazione di collagene per i capelli un supporto prezioso sia per il loro aspetto che per la loro salute.

Collagene per la pelle

Il collagene svolge un ruolo estremamente importante nel mantenere la salute e l’aspetto della pelle, soprattutto di quella del viso. È il componente principale del derma, responsabile di ben l’80% del suo peso secco. Oltre alle sue funzioni strutturali di base, il ruolo del collagene sulla pelle comprende l’influenza sulla sua elasticità, idratazione e rigenerazione.

In che modo il collagene aiuta la condizione della pelle?

  • Aumenta l’elasticità e la compattezza della pelle
  • Migliora l’idratazione della pelle grazie ad aminoacidi come la glicina, la lisina e la prolina
  • Rigenera la pelle grazie alla sua capacità di accelerare il processo di rinnovamento cellulare
  • Riduce l’aspetto di rughe e linee sottili
  • Sostiene la barriera protettiva della pelle contro i fattori esterni dannosi, come i raggi UV, gli inquinanti ambientali e le tossine.

Collagene per le rughe

Il viso è particolarmente soggetto alla formazione di rughe, poiché questi muscoli sono costantemente rilassati e tesi durante i gesti quotidiani del viso. L’integrazione di collagene apporta numerosi benefici alla pelle, tra cui la riduzione dell’aspetto delle rughe, il miglioramento della compattezza, la levigazione della texture e la luminosità della pelle.

In uno studio condotto nel 2023, l’integrazione orale di collagene si è dimostrata un efficace supporto contro l’invecchiamento cutaneo. È stato dimostrato che ha un effetto specifico sull’aumento dell’idratazione e dell’elasticità e sulla riduzione delle rughe cutanee[3]. L’uso del collagene sulle rughe può contribuire a ridurne l’aspetto e a ritardarne la formazione.

Collagene per le cicatrici dopo un intervento chirurgico

Il collagene svolge un ruolo importante nel processo di guarigione delle cicatrici, influenzando la struttura e l’elasticità della pelle. La sua integrazione può contribuire a rafforzare lo strato del derma e ad aumentarne lo spessore, favorendo una migliore distensione delle cicatrici e riducendone la visibilità[4].

Tuttavia, occorre notare che esiste un’importante differenza tra il collagene utilizzato come integratore alimentare e quello utilizzato in cosmetica. Il collagene fornito sotto forma di integratori alimentari ha la capacità di penetrare negli strati più profondi della pelle, influenzandone la struttura dall’interno. Il collagene applicato direttamente sulla pelle attraverso i cosmetici, invece, non ha questo effetto.

Collagene per le smagliature

Il collagene svolge un ruolo importante nella prevenzione e nel trattamento delle smagliature, fornendo alla pelle l’elasticità e la resilienza necessarie a minimizzare gli effetti dello stiramento. Per mantenere una struttura cutanea sana e ridurre la comparsa di smagliature, è importante fornirne all’organismo una quantità adeguata.

È bene sapere che l’uso di cosmetici con collagene, come creme o lozioni, rispetto all’integrazione interna, può non produrre risultati soddisfacenti. Il motivo è che le molecole di collagene sono troppo grandi per penetrare nello strato esterno della pelle. Di conseguenza, l’effetto dei cosmetici al collagene è solitamente superficiale e di breve durata. Se si desidera un effetto visibile e a lungo termine del collagene sulle smagliature, invece delle creme con collagene, è bene scegliere gli integratori alimentari.

Collagene per la cellulite

L’integrazione di collagene contribuisce ad aumentare la compattezza della pelle, a migliorare l’idratazione e ad aumentare la densità cutanea. Di conseguenza, ha un effetto levigante sulla superficie della pelle, riducendo l’aspetto di grumi e fossette caratteristici della cellulite.

Gli effetti benefici del collagene sulla cellulite sono dimostrati da uno studio del 2015 pubblicato sul Journal of Medicinal Food. Lo studio ha esaminato gli effetti dei peptidi di collagene bioattivi sulla cellulite moderata di 105 donne di peso normale e sovrappeso di età compresa tra 24 e 50 anni. Le donne hanno ricevuto 2,5 g di collagene al giorno per sei mesi. Il risultato è stato un miglioramento significativo dell’aspetto della cellulite e un aumento dell’integrità del collagene. Questo effetto è stato particolarmente pronunciato tra le donne normopeso[5].

Collagene per l’acne

Il collagene non è un trattamento per l’acne, ma fornisce un supporto alla pelle che lotta contro questo problema. Come nel caso delle cicatrici, l’acne provoca una rottura della pelle, il cui processo di guarigione può essere accelerato dal collagene, contribuendo a ridurre l’acne.

Una caratteristica particolarmente importante del collagene nel contesto della prevenzione dell’acne è che aiuta a mantenere una corretta idratazione della pelle. La pelle secca può favorire un eccesso di produzione di sebo, che a sua volta aumenta il rischio di acne. Inoltre, stimolando il rinnovamento delle cellule cutanee, il collagene può essere utile per ridurre le cicatrici e le discromie lasciate dall’acne.

Curiosità: per saperne di più, date un’occhiata al nostro articolo sugli effetti del collagene sull’acne.

Collagene per le unghie

Il collagene svolge un ruolo importante nel mantenimento di unghie sane, fornendo una struttura forte e contrastando efficacemente la fragilità e i danni. Inoltre, il collagene contribuisce a mantenere il colore uniforme della lamina ungueale e una superficie liscia e lucida. Secondo studi scientifici, l’integrazione di collagene può ridurre la fragilità delle unghie fino al 42%.

In uno studio del 2017, è stato dimostrato che almeno quattro settimane di integrazione di collagene riducono la fragilità delle unghie fino al 42%, promuovendo al contempo la crescita delle unghie fino al 12%. Inoltre, fino al 64% dei partecipanti allo studio ha riscontrato un miglioramento clinico complessivo delle unghie fragili in sole 4 settimane dall’inizio dell’integrazione[6]. Se siete alle prese con unghie problematiche, soggette a frequenti rotture e danni, l’integrazione di collagene per unghie può rivelarsi un passo efficace per prendersi cura della loro struttura forte e del loro aspetto attraente.

Collagene per le ossa

Il collagene svolge un ruolo importante nella struttura ossea, formando una fitta rete di fibre su cui si depositano, tra gli altri, calcio, fosforo e magnesio. In questo modo, aumenta la durezza e la forza delle ossa. Livelli insufficienti di collagene portano a un indebolimento del tessuto osseo e a un aumento del rischio di fratture.

In che modo il collagene aiuta le ossa?

  • Rafforza la loro struttura e densità
  • Riduce il deterioramento delle ossa
  • Influenza la loro resistenza ai danni

Curiosità: per saperne di più sugli effetti del collagene sulle ossa, leggete qui.

Collagene per l’intestino

Il collagene manifesta numerosi benefici per la salute gastrointestinale, come il rafforzamento della membrana intestinale e la riduzione dell’infiammazione. Il collagene agisce come antiossidante naturale, aiutando a neutralizzare i radicali liberi che possono danneggiare le cellule intestinali, causando una serie di problemi di salute.

Gli effetti benefici del collagene sulla salute dell’intestino sono dimostrati da un numero crescente di studi scientifici. Uno di questi è un esperimento del 2022 condotto sui topi. In esso è stato dimostrato che l’integrazione di collagene contribuisce a ridurre i batteri intestinali pro-infiammatori[7]. Un altro studio dello stesso anno è stato condotto su donne con disturbi gastrointestinali. È stato dimostrato che l’assunzione di circa 20 g di collagene al giorno riduce il gonfiore e allevia i sintomi digestivi. Questi effetti sono stati osservati dopo sei settimane di integrazione[8].

Collagene per i muscoli


L’uso del collagene in combinazione con l’allenamento della forza contribuisce all’aumento della massa muscolare, della forza e alla riduzione del grasso. I ricercatori suggeriscono che gli effetti benefici del collagene sui muscoli sono dovuti alla sua capacità di stimolare la produzione di proteine responsabili della costruzione e della crescita del tessuto muscolare.

Gli effetti benefici del collagene sulla massa muscolare sono dimostrati dalla ricerca. Nel 2015 è stato condotto un esperimento con partecipanti che hanno assunto integratori di collagene per 12 settimane mentre si allenavano regolarmente per la forza. Lo studio ha mostrato un aumento più pronunciato della massa muscolare e della forza, oltre a una più efficace perdita di grasso, rispetto a un gruppo di controllo che ha assunto un placebo[9].

Collagene per l’immunità

Il collagene contribuisce alla resistenza dell’organismo alle infezioni e sostiene la sua capacità di combattere gli agenti patogeni. Ha un effetto difensivo, proteggendo l’organismo dagli effetti di microrganismi e tossine, e sostiene il processo di rigenerazione dei tessuti, favorendo il ripristino delle strutture danneggiate e la capacità immunitaria complessiva dell’organismo.

Quali sono le proprietà del collagene?

Il collagene è un ingrediente dietetico estremamente importante, che supporta la salute e la forma fisica dell’organismo a molti livelli. Tra le proprietà più importanti del collagene vi sono:

  • Capacità di legare l’acqua – contribuisce a mantenere il livello di idratazione della pelle. Questo mantiene la pelle idratata, liscia e luminosa e aiuta unghie e capelli a resistere a rotture e spaccature.
  • Mantenimento dell’integrità cutanea – previene il rilassamento e l’abbassamento della pelle, contribuendo a mantenere un aspetto giovane e a ritardare il processo di invecchiamento.
  • Rigenerazione – favorisce i processi di riparazione e rigenerazione dei tessuti articolari e ossei, aiutando a ricostruire le strutture danneggiate e accelerando la guarigione di ferite e cicatrici.
  • Proprietà antiossidanti – grazie ai peptidi bioattivi che aiutano a combattere gli effetti nocivi dell’ossigeno nel corpo, il collagene può aiutare l’organismo a combattere malattie come il cancro e l’arteriosclerosi.
  • Proprietà antimicrobiche – il collagene di pesce contiene peptidi che combattono i batteri che possono causare diverse infezioni nell’organismo, come le infezioni della pelle e la carie.

Quali sono gli usi del collagene?

Il collagene viene utilizzato come ingrediente nei cosmetici per la cura della pelle, per il rafforzamento della pelle, dei capelli e delle unghie, negli integratori alimentari come base o supplemento e in medicina, dove viene utilizzato in impianti, medicazioni e altri dispositivi medici.

  • Collagene nei cosmetici: l’applicazione di collagene sulla superficie della pelle contribuisce ad aumentare l’idratazione e a migliorare l’elasticità. Per questo motivo, è un ingrediente comune nelle creme per il viso e nelle lozioni per il corpo. Il collagene è anche comunemente utilizzato nei cosmetici per la cura dei capelli, con l’obiettivo di rafforzarne la struttura e di prevenirne la rottura e l’eccessiva caduta. La sua aggiunta si trova nella formulazione di cosmetici per capelli secchi, danneggiati e con eccessiva caduta.
  • Collagene negli integratori: il collagene sotto forma di integratori alimentari è un supporto semplice ed efficace per diverse funzioni dell’organismo. L’integrazione di collagene favorisce le condizioni di pelle, articolazioni, capelli, unghie e supporta l’integrità dell’intestino e dell’apparato digerente. Gli integratori di collagene sono disponibili in varie forme, come il collagene da bere, in polvere, in gelatina o in compresse.
  • Il collagene in medicina: il collagene trova applicazione anche in medicina, dove viene utilizzato nella produzione di impianti, medicazioni e altri prodotti utilizzati durante o dopo gli interventi chirurgici. La sua capacità di accelerare il processo di guarigione della pelle lo rende un ingrediente spesso utilizzato nei prodotti medici progettati per favorire la rigenerazione del tessuto cutaneo.

Bibliografia

[1] A. Michajlik, W. Ramotowski, Anatomia i fizjologia człowieka, PZWL, wydanie V, Warszawa 2016, s. 49

[2] 24-Week study on the use of collagen hydrolysate as a dietary supplement in athletes with activity-related joint pain – PubMed (nih.gov)

[3] Nutrients | Free Full-Text | Effects of Oral Collagen for Skin Anti-Aging: A Systematic Review and Meta-Analysis (mdpi.com)

[4] Marine Collagen: A Promising Biomaterial for Wound Healing, Skin Anti-Aging, and Bone Regeneration – PubMed (nih.gov)

[5] Schunck M, Zague V, Oesser S, Proksch E. Dietary Supplementation with Specific Collagen Peptides Has a Body Mass Index-Dependent Beneficial Effect on Cellulite Morphology. J Med Food. 2015;18(12):1340-1348. doi:10.1089/jmf.2015.0022

[6] Oral supplementation with specific bioactive collagen peptides improves nail growth and reduces symptoms of brittle nails – PubMed

[7] Steele, C. (2022). Collagen: A Review of Clinical Use and Efficacy. Nutr. Med. J., 1(2), 12-36

[8] Abrahams, M., O’Grady, R., & Prawitt, J. (2022). Effect of a daily collagen peptide supplement on digestive symptoms in healthy women: 2-phase mixed methods study. JMIR Formative Research, 6(5), e36339.

[9] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4594048/

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *