Il collagene per il viso e le rughe

Che effetto ha l'uso regolare di collagene sul viso? È bene integrarlo per ridurre i segni visibili dell'invecchiamento? A che età è meglio iniziare l'integrazione? Esiste un collagene migliore per le rughe? E per quanto tempo in totale si deve applicare il collagene sul viso - sia internamente che esternamente - per notare i suoi effetti anti-invecchiamento? Trovate le risposte a queste e altre domande nel nostro testo di oggi. Buona lettura!
Kolagen do twarzy kolagen pod oczy

Collagene per il viso?

Il viso è il punto focale del nostro aspetto e da esso siamo solitamente in grado di determinare rapidamente l’età approssimativa delle persone che incontriamo. A volte, però, è difficile determinarla, soprattutto quando si cerca di ritardare dolcemente il processo di invecchiamento: con una dieta idealmente composta, con un’attività fisica regolare, con interventi di medicina estetica o di chirurgia plastica e, infine, con l’integrazione. Una soluzione di quest’ultima sfera è l’integrazione di collagene per il viso. Vale davvero la pena di farla? Scopriamolo!

Il collagene influisce sul viso? Che rapporto ha con il suo aspetto?

Sì, il collagene per il viso ha un effetto significativo, come confermano gli studi scientifici. È chiamato la proteina della giovinezza per un motivo preciso e lo associamo soprattutto agli effetti anti-invecchiamento. Costituisce ben il 30% di tutte le proteine del corpo umano, non solo del viso. È una parte importante della pelle, dei tendini, dei muscoli, delle ossa e dei legamenti. È una proteina strutturale molto importante per il nostro corpo. Purtroppo, con l’avanzare dell’età, inizia a diminuire gradualmente. Già dopo i 25 anni si verifica una graduale perdita delle riserve naturali di collagene. È a questo punto che si notano più spesso i primi, seppur impercettibili, segni di invecchiamento. Piccole pieghe della pelle, perdita di tonicità o leggero rilassamento dei tessuti. È proprio questo il momento in cui prendiamo in considerazione l’integrazione di collagene per il viso – e non solo. Ma vale la pena iniziare? Diamo un’occhiata alla ricerca.

Come funziona il collagene sul viso? Su quali effetti si può contare? Panoramica degli studi scientifici

Gli studi hanno dimostrato che un’integrazione regolare di collagene per il viso può fare una differenza notevole nell’elasticità e nell’idratazione della pelle, ma la regolarità e la durata dell’integrazione sono fondamentali [1]. Un’insufficienza di collagene, invece, si traduce in un viso meno sodo e più liscio e in una mancanza di vitalità naturale. Abbiamo già affrontato il tema dell’età per l’inizio dell’integrazione (25+), ma è bene ricordare che non è l’unica causa della progressiva perdita di collagene: anche l’esposizione a fattori ambientali (ad esempio i raggi UV) può danneggiare le fibre di collagene, contribuendo alla formazione di rughe e al deterioramento della pelle del viso [2].

Il collagene per il viso: altri studi sugli effetti dell’integrazione

Le ricerche sugli effetti del collagene sul viso sono ancora in corso – forse presto saremo sorpresi da ulteriori risultati positivi. Tuttavia, vale la pena sapere che un lavoro completo già pubblicato ha aggiunto un’altra conclusione alle nostre conoscenze: il collagene conferisce alla pelle idratazione (levigatezza), idratazione ed elasticità, riducendo al contempo le rughe e la rugosità [3]. Lo stesso studio ha presentato l’integrazione come sicura, senza effetti collaterali [4].

Applicazione esterna di collagene sul viso

L’integrazione e la cura della pelle sono due aspetti completamente separati. La prima agisce dall’interno, dove avvengono processi importanti per la condizione della pelle. La seconda, invece, lavora sul visibile, migliorando l’aspetto della pelle. Il collagene applicato esternamente sul viso, tuttavia, può avere effetti molto piacevoli: ad esempio, levigare la pelle, uniformare il colore o migliorare l’elasticità. Tuttavia, non si può guardare ai cosmetici in modo selettivo – in termini di una sola sostanza – e aspettarsi un effetto specifico. L’intera composizione di un prodotto per la cura è responsabile dell’effetto. Una crema, un gel, una maschera, un siero o un unguento devono sempre essere adattati in modo olistico alle esigenze della pelle. Ricordate anche che potete combinare la cura con i cosmetici al collagene con l’integrazione di collagene per il viso. L’una non esclude l’altra!

Il collagene non può funzionare per il viso?

Tutto dipende dai risultati che si vogliono ottenere e dalle condizioni generali del proprio corpo. Se attualmente si gode di buona salute e non si considera l’integratore come una soluzione istantanea per togliersi 10 anni di vita, utilizzandolo regolarmente si possono ottenere risultati davvero visibili. Naturalmente, l’integrazione di collagene per il viso non deve colpire subito questo particolare punto del corpo. Una volta assunto l’integratore, il corpo gestisce autonomamente la proteina, magari reindirizzandola prima alle articolazioni o sostenendo i capelli in crescita con il suo aiuto. Tutto ciò è fuori dal controllo di chiunque. L’aspetto positivo è che si possono sperimentare altri vantaggi dell’integrazione senza essere a conoscenza delle esigenze specifiche del proprio corpo. È bene ricordare che un integratore non è un farmaco. Non utilizzatelo come sostituto delle misure consigliate dal vostro medico. Per favore: per il bene della vostra salute, distinguete sempre tra le questioni strettamente sanitarie e il sostegno alla vostra forma fisica o al vostro aspetto quotidiano.

Il miglior collagene per le rughe

Il miglior collagene per le rughe non è tanto un prodotto in particolare, ma soprattutto un integratore testato in laboratorio, puro, con una composizione selezionata con criterio (priva di zucchero, glutine, lattosio, coloranti, aromi e conservanti artificiali), un peso molecolare che favorisca la disponibilità del prodotto e la giusta dose della sostanza principale (cioè un minimo di 5.000 mg di collagene). Un’altra considerazione importante? La fonte del collagene. Il collagene liquido di pesce è spesso l’opzione preferita grazie ai suoi buoni risultati scientifici e alla sua biodisponibilità. Un prodotto biodisponibile significa un più facile assorbimento della proteina giovanile da parte dell’organismo. Tenete presente che il miglior collagene per le rughe deve contenere anche ingredienti aggiuntivi opportunamente selezionati. Vitamine, zinco, biotina o acido ialuronico idratante sono tutte sostanze da ricercare nel prodotto ideale.

Curiosità: secondo alcuni dei nostri clienti, il collagene da bere è il miglior collagene per le rughe, ma comunque la gelatina lo batte in piacere d’uso. E hanno anche un effetto anti-invecchiamento!

Il miglior collagene per il viso

  • collagene di pesce
  • senza zucchero
  • Senza coloranti, conservanti e aromi artificiali
  • testato in laboratorio
  • Biodisponibile

Il miglior collagene per le rughe (dalla nostra gamma)

Il miglior collagene per le rughe che potete trovare da noi è il Collagene Marino Liquido 10.000 mg al gusto di Maracuja. Una nota di cautela: è la scelta più adatta se avete più di 40-45 anni. Ciò è dovuto alla quantità di proteine giovanili contenute. Attualmente è l’integratore più forte disponibile ed è rivolto principalmente a chi ha già segni visibili di invecchiamento. Se avete meno di 40 anni o non avete rughe molto visibili, per voi “di più” non significa affatto “meglio”. In questo caso, il miglior collagene per le rughe sarà un prodotto più leggero, cioè con un contenuto minore della sostanza principale, come il Collagene Marino Liquido con Biotina Pura, al gusto di lampone. Qualunque sia l’integratore scelto, tuttavia, la regolarità d’uso sarà fondamentale.

Curiosità: secondo i nostri acquirenti, l’integrazione regolare è particolarmente favorita dal collagene in polvere, perché le bustine sono comode e piccole e si possono portare sempre con sé.

Come si applica il collagene sul viso?

Regolarmente, per almeno tre mesi, e soprattutto secondo le raccomandazioni del produttore. Sebbene sia possibile assumere il collagene per il viso in qualsiasi momento della giornata, cercate di applicarlo più o meno alla stessa ora. Se preferite le gelatine, fatele diventare parte della vostra routine alimentare. Prendetele sempre dopo aver fatto colazione, pranzo o cena. E se fate attività fisica, assumete il collagene, ad esempio, solo dopo l’allenamento, perché si tratta di una proteina. In questo modo sarà più facile essere sistematici, il che è fondamentale per ottenere risultati. A proposito di risultati…

Quando agisce il collagene sul viso?

Dipende: si presume, tuttavia, che siano necessari almeno tre mesi di integrazione sistematica per notare effettivamente i suoi effetti anti-malattia. Tuttavia, è impossibile fare un calcolo preciso. È possibile che il corpo trasmetta il collagene alle articolazioni, ad esempio, e per molto tempo. Vale quindi la pena di avere pazienza. Tuttavia, se non si notano effetti sufficienti dopo tre mesi di assunzione assidua, si può pensare di passare a un prodotto più forte (ad esempio 7500 o 10.000 mg).

Applicare il collagene sul viso: scommettete su un modo conveniente per sostenere il vostro corpo

Possiamo azzardarci a dire che l’invecchiamento è un privilegio: dopotutto, non sarà concesso a tutti. L’integrazione, d’altra parte, non si propone di fermare visivamente il tempo una volta per tutte. Si tratta di sostenere l’organismo e migliorare l’aspetto estetico prendendosi cura di ciò che c’è dentro. Rallentare visivamente il processo di invecchiamento e creare una sottile transizione tra i cambiamenti progressivi dell’aspetto sono enormi vantaggi dell’assunzione di collagene per il viso. Ricordate, tuttavia, che non si tratta di un bisturi chirurgico che azzera il contatore dell’età dopo una settimana. Se assunto, il collagene per il viso ha un effetto graduale, aiutando a rigenerarsi e a rallentare l’invecchiamento progressivo, ma molto naturale.

Scegliete il miglior collagene per le rughe o il collagene per il viso con il nostro aiuto!

Non esitate a scriverci sui social media o via e-mail. Sappiamo che scegliere il collagene giusto per il vostro viso può essere una sfida. Saremo lieti di facilitarvi il compito fornendovi consigli per gli acquisti. Senza pressioni o obblighi: invece di acquistare alla cieca, fatevi consigliare gratuitamente.

Bibliografia

[1] Szu-Yu Pu, Ya-Li Huang, Chi-Ming Pu, Yi-No Kang, Khanh Dinh Hoang, Kee-Hsin Chen, Chienfeng Chen, Effects of Oral Collagen for Skin Anti-Aging: A Systematic Review and Meta-Analysis, źródło online: https://www.mdpi.com/2072-6643/15/9/2080, data dostępu: 23.11.2023. 

[2] Collagen [w:] The Nutrition Source, Harvard T. H. Chan, dostęp online: https://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/collagen/, data dostępu: 23.11.2023. 

[3] Hend Al-Atif, Collagen Supplements for Aging and Wrinkles: A Paradigm Shift in the Fields of Dermatology and Cosmetics, źródło online: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC8824545/, data dostępu: 23.11.2023

[4] Ibidem. 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *